ArteControl Consulting - Tutela e conservazione dei Beni Culturali e Civili - Lotta integrata antitarlo

Olympo Teaching | Corsi base on-line

Corso Base per Operatori del legno
Corso per Direttori di Cantiere - Macerata

Corsi base on-line

I corsi on-line sono la necessaria evoluzione, in versione più snella e fruibile, dei corsi in presenza tenuti sino a ora.
I corsi di ArteControl Consulting sono concepiti per trasmettere le conoscenze di base a 360°, sia teoriche, sia pratiche, che mettano gli operatori nelle condizioni di agire con proprietà ed efficacia, nel rispetto dei beni e dell’ambiente.

Fatte salve le sezioni teoriche comuni per tutti, i corsi sono differenziati nei contenuti in funzione del tipo di operatori interessati, perché, nella pratica, corrispondono alle differenti fasi di gestione spazio-temporale per la tutela dei beni lungo la filiera del legno e alle differenti e specifiche esigenze cognitive di ogni categoria di destinatari. Tutti i corsi pongono l’attenzione sui più comuni errori da non commettere, differenziati per ogni tipo di operatore, secondo la sua specifica competenza. Alla fine di ogni corso saranno dedicati 15’ per eventuali domande di approfondimento e, a seguire, verranno effettuati test di apprendimento, con la proposta di 10 domande e 3 risposte fra le quali scegliere quella corretta.

Numero di partecipanti per l’avvio dei corsi: minimo 20, massimo 30.

Corso per Progettisti

Dedicato ad Architetti e Ingegneri Strutturisti.

La competenza riguarda soprattutto la corretta progettazione strutturale, per garantire, sia la durabilità delle carpenterie lignee, sia l’idoneità delle strutture alla ottimale conservazione dei Beni in esse conservate, con particolare riguardo alla prevenzione delle criticità derivanti dall’umidità di risalita e di condensa.

Durata del corso: 2 ore

Corso per Gestori di cantiere

Dedicato a Geometri, Imprese Edili, Scuole Edili.

La competenza riguarda soprattutto la protezione delle carpenterie lignee durante le soste nelle fasi di edificazione, la gestione delle platee di fondazione e la corretta gestione delle ristrutturazioni di carpenterie, per prevenire fenomeni di degrado e contestazioni future da parte dei committenti.

Durata del corso: 2 ore

Corso per Operatori e Studenti nei Beni Culturali

Dedicato a Conservatori, Restauratori, Studenti in Accademie di Belle Arti e Università.

La competenza riguarda soprattutto il Management di Conservazione Preventiva dei Beni, per la messa in pratica delle line guida di Giovanni Urbani, apprese in via teorica nei cicli formativi. Il Management pone particolare attenzione al contesto, alle dinamiche delle re-infestazioni crociate e a tutte le azioni da attuare per la prevenzione dagli agenti biologici di degrado. 
Crea inoltre le basi, nella consapevolezza che lungo la filiera del legno vada contrapposto, fase per fase, al processo di degrado, un virtuoso processo di tutela, per gestire una Conservazione che sia, non solo Preventiva, ma anche Programmata.

Durata del corso: 3 ore

Corso per Disinfestatori

È dedicato agli operatori che, differenziando le modalità di intervento secondo la tipologia dei manufatti, vogliano affrontare le fasi di cura dei manufatti lignei e cartacei infestati da insetti xilofagi in modo ponderato e consapevole, per assicurare la certezza del risultato e l’integrità dei beni.
Fornisce, inoltre, gli strumenti cognitivi per la messa in sicurezza di ogni tipologia di beni dopo la disinfestazione e per dare ai loro committenti corrette informazioni e assistenza, al fine di concordare programmi di ordinaria manutenzione che risultino di reciproco vantaggio.

Durata del corso: 2 ore

Supporto per Tesi di Laurea

Disponibile, per il momento, solo per discenti che risiedano a Milano e Provincia. Per altre aree verranno valutate le richieste caso per caso.
È un compendio suppletivo ai corsi da svolgersi ad personam, o per piccoli gruppi, in accordo con i docenti istituzionali, arricchito con schede tecniche da inserire nelle tesi, che può prevedere fasi di tirocinio pratico, sia sottoforma di sopralluoghi in cantieri scuola, sia sottoforma di management gestionale, in affiancamento e supporto alle attività del docente.
Ai discenti è richiesto di occuparsi in prima persona di individuare in zona una Residenza Storica, un Luogo di Culto, un Museo, che siano disponibili a prestarsi come cantiere scuola per le esercitazioni di sopralluogo, in cambio della trasmissione di un progetto gratuito di Conservazione Preventiva, mirato sui dati raccolti durante il sopralluogo, che verrà preparato dai discenti a consuntivo, con la supervisione del docente.

Docenti

Gianfranco Magri, con il supporto, di volta in volta differenziato in funzione del tipo di corso, di esperti nelle varie specializzazioni contemplate durante la fase didattica, scelti fra i partner riuniti nel Polo Interdisciplinare di ArteControl Consulting.

> Curriculum Didattico di Gianfranco Magri
> Profilo Professionale di Gianfranco Magri

Scarica le pubblicazioni di Gianfranco Magri sulla rubrica "LIGNUM SERVARE"

> Come assicurare la durabilità del legno di carpenteria 
> Termiti reticulitermes lucifugus: lotta, monitoraggio, controllo nel tempo 
> Errori progettuali e operativi da evitare

Insetti nemici del legno - 1° parte 
Insetti nemici del legno - 2° parte
Insetti nemici del legno - 3° parte
Insetti nemici del legno - 4° parte
Insetti nemici del legno - 5° parte   

Scarica le pubblicazioni di Gianfranco Magri sulla rubrica "ARTIS SERVARE"

> Conservazione Preventiva e Mercato
> Prontuario della Conservazione Preventiva


Scrivici per avere maggiori informazioni.

Motivo della richiesta
Informazioni Consulenza Consigli Risoluzione di un problema Sopralluogo Preventivo Supporto peritale in contenzioso Altro non in elenco

PRIVACY: GDPR Regolamento UE 2016/679 GARANZIA DI RISERVATEZZA. Privacy Policy
Avendo ricevuto adeguata informativa ai sensi del regolamento UE 2016/679, presto il consenso al trattamento dei miei dati personali. I dati del sottoscrittore del presente documento sono trattati in forma automatizzata al solo fine di prestare il servizio in oggetto. Il conferimento dei dati è facoltativo: si ricorda però che, in mancanza di essi, tuttavia, non sarà possibile dare corso al servizio in oggetto. I dati non saranno divulgati.