> Diploma Collegio Periti Italiani 
> Lavori eseguiti dal 1992 al 2007 
> Lavori eseguiti da ArteControl dal 2008 al 2015 
> Lavori eseguiti da ArteControl Consulting dal 2016

Mi chiamo Gianfranco Magri e sono nato a Milano nel Gennaio 1943
- Ho iniziato diciassettenne la mia attività commerciale nel 1960.
- Svolgo da oltre 56 anni attività tecnico-commerciali in vari settori dei servizi.
- In questo arco di tempo il mio ruolo professionale è andato evolvendosi, da quello iniziale di commerciale a quello di tecnico-commerciale, caratterizzandosi sempre più sul fronte tecnico, per sfociare, nell'ultimo ventennio, in quello di consulente e di management e negli ultimi anni, anche in quello di propedeuta e divulgatore.



1992 al 2008

Sono alle dipendenze di varie Multinazionali nel settore della filiera alimentare.
- Mi occupo di qualità e prevenzione.
- Dal 1997 mi occupo di salvaguardia dei Beni Artistici dagli attacchi degli agenti di degrado biologico e di disinfestazione anossica.

2006

Creo per passione Artecontrol
- Mi specializzo in lotta integrata antitarlo nella filiera del legno e nella tutela nel tempo dagli agenti di degrado biologico che attaccano legno, carta, tessuti, piume, pellicce, pelle e cuoio.

- Le due branche della mia specializzazione, da una parte la filiera alimentare e dall’altra la filiera di legno, carta, manufatti di origine animale e reperti zoologici, sono rimaste per molti anni operativamente separate, ma interdipendenti fra loro.
- Artecontrol è nata, infatti, grazie all'esperienza acquisita con le Multinazionali nel settore della disinfestazione, settore nel quale mi sono occupato di H.A.C.C.P. - Hazard Analysis and Critical Control Points (Analisi dei rischi e punti critici di controllo) - e di I.P.M. - Integrated Pest Management (Gestione integrata della lotta ai parassiti) - per importanti Clienti Direzionali, con attività di audit e stesura di relazioni tecniche e progetti di management.

- Nasce da questa esperienza, trasposta dalla filiera alimentare ai Beni Culturali e Civili, il servizio, da me introdotto per la prima volta nei Beni Culturali, di monitoraggio entomologico a tutela dei beni lignei e cartacei, dopo 20 anni ancora esclusivo  in questo settore.
- Mi occupo di analisi delle criticità, di progettare la lotta integrata ai tarli  e di piani di tutela nel tempo, della supervisione nelle fasi operative, della valutazione consuntiva con il cliente e della revisione del progetto.
- Offro assistenza per capire come affrontare una infestazione da tarli e prevenire nuovi attacchi.


- Fornisco orientamenti per scegliere le tecnologie di cura più adatte, indicando, fra quelle eco-compatibili, le più sicure per il risultato e per l'integrità del bene. 

- Introduco i criteri procedurali e gestionali del mio bagaglio di esperienze nell'ambito dei Beni Culturali, portando contributi innovativi nella tutela di Musei, Biblioteche, Archivi, e Residenze Storiche.

- Progetto e curo la realizzazione di piani di tutela nel tempo in tutti gli ambiti conservativi, su committenza di Soprintendenze, Curie, Comuni, Regioni, in sinergia con operatori del Restauro e della Conservazione.

Collaboro con una Società specializzata in tecnologie ecocompatibili di disinfestazione del legno
I percorsi sono diversi, ma entrambi complementari al profilo di Artecontrol; ciò segna l'inizio di un percorso di sinergie, fra competenze interdisciplinari differenti, ma complementari, che sfocia nella creazione di un Polo Interdisciplinare, tutt'ora in continua crescita.

• 2008 - 2015

Inizia la mia attività didattica
- Conduco una serie di corsi di formazione e supporti sul campo per operatori e consulenti della lotta antitarlo e della tutela nel tempo e per tecnici e commerciali delle Società convenzionate con Artecontrol, finalizzati allo sviluppo delle sinergie operative.
- Sono relatore nel Seminario tecnico-formativo per Studenti di Restauro della Scuola Enaip - Piazzolla sul Brenta (PD).
- Incontro di cantiere-studio con studenti dell'Accademia di Belle Arti di Verona.

Inizia una collaborazione con l'Istituto per l'Arte ed il Restauro Palazzo Spinelli di Firenze
- Conduco una serie di 3 incontri tecnico-formativi per gli studenti della Scuola di Restauro.

• 2009

Vengo iscritto nel Collegio Periti Italiani
- Sono l’esperto nelle categorie Antichità e Belle Arti – Legno - danni causati da tarli, parassiti, muffe, microclima.
- Inizia e tutt'ora continua la mia attività di CTP in contenziosi sulle forniture di strutture lignee di carpenteria e di arredo infestate dai tarli.

• 2010 - 2016

Comincia la mia attività divulgativa
- Promuovo, insieme a ISS, presente in Italia con 42 Stazioni Operative, la più importante iniziativa nazionale per la capillarizzazione della lotta antitarlo

Comincia la mia attività di coordinamento della rete di collaboratori
- Coordino le attività e fornisco supporto tecnico-commerciale, nell’ambito dei Beni Culturali e del Civile, alla rete di Consulenti e Operatori nella lotta antitarlo che collaborano con Artecontrol.

Amplio l’ambito operativo dei servizi di monitoraggio

- Integro l’iniziale servizio di monitoraggio entomologico per la protezione delle opere con il nuovo servizio di monitoraggio microclimatico per la corretta conservazione delle opere, facendo dei due servizi complementari un tutt’uno integrato di reciproci riscontri in doppio cieco: monitoraggio entomologico e microclimatico con controllo remoto.
 - Il monitoraggio entomologico, infatti, oltre agli insetti che minacciano direttamente le opere, viene esteso anche alla valutazione degli insetti catturati che siano indicatori di criticità ambientali e strutturali, che trovano riscontro e conferma nei dati raccolti in continuo dal monitoraggio microclimatico. 

• 2016

Muto il nome Artecontrol in ArteControl Consulting.
- Per designare la filosofia di approccio e operativa di ArteControl Consulting do vita a Olympo System Antitarlo, un sistema esclusivo di applicazione operativa che, sottoforma di Servizi Integrati a 360° chiavi in mano, coordina diagnosi, cura, messa in sicurezza, monitoraggio, prevenzione, ordinaria manutenzione, secondo la fedele messa in atto dalla Carta della Conservazione Preventiva, che sancisce i principi lasciatici da Giovenni Urbani.

- Con Olympo System Antitarlo miglioro e innovo tutte le tecnologie riunite in Olympo Technology per la disinfestazione radicale dei manufatti attaccati da agenti di degrado biologico: tarli e tèrmiti, a difesa dei manufatti lignei e cartacei, tineole e dermestidi, a difesa dei tessuti di origine animale e delle collezioni zoologiche, umidità. per le ottimali condizioni di conservazione delle opere.

- Amplio la gamma di servizi offerti direttamente in Olympo System, con l’introduzione del restauro lapideo, ligneo, pittorico, cartaceo, tessile.

Nuova attività nel Civile in sinergia con Progettisti, Scuole e Imprese Edili
- Sono co-fondatore di Gruppo Qualità legno, costituito da docenti universitari, studiosi, ricercatori, professionisti della progettazione, imprenditori, consulenti, che si occupano, a vario titolo, di tutti gli aspetti riguardanti la filiera del legno, con lo scopo di offrire consulenza e di indicare le linee guida per assicurarne la durabilità.
- All’interno di GQL mi occupo del settore Conservazione.
- Nel 2019, entro a far parte del Direttivo come Consigliere.

Amplio la sezione didattica
- Apro una sezione propedeutica con una serie di corsi modulari dedicati agli studenti ed agli operatori della Conservazione, che hanno come tema tutti gli aspetti applicativi della Conservazione Preventiva.

2017 - 2019

Amplio le sinergie collaborative del Polo Interdisciplinare, introducendo le nuove sezioni:
- Diagnostica del legno di STD Zenari Diagnosi.
- Nanotecnologie di 4Ward360 per la protezione ventennale del legno dagli attacchi xilofagi.
- Tecnologia H2Out di 4 Ward360 per la risoluzione dell’umidità di risalita e condensa.

2018 - 2020

La mia attività redazionale
- Pubblico un capitolo "Limitare la naturale caducità di carta e legno” sul libro "Quale cura per i territori storici?", patrocinato dall’Istituto Mnemosyne ed edito da Nardini Editore.

2020

Inizia la collaborazione con Web And Magazine sulla rivista STRUTTURA LEGNO.

Sul n.30 dell’ottobre 2020 mi viene affidata una nuova rubrica fissa, LIGNUM SERVARE, dedicata a Progettisti, Direttori di cantiere, Imprese Edili, Docenti e Discenti di Istituti Professionali, di Architettura e Ingegneria Edile,  che, con la formula di estratti dai manuali di Conservazione Preventiva, si occuperà di tutela dei legni, sia antichi, sia contemporanei, dagli agenti biologici di degrado - tarli, tèrmiti, umidità -, nelle varie declinazioni che si snodano lungo la filiera del legno - diagnosi, cura, messa in sicurezza, prevenzione, monitoraggio, ordinaria manutenzione.

2021

Inizia l’attività didattica su incarico di terzi
- Bleu Line, da 40 anni specializzata nella produzione e distribuzione di prodotti per la disinfestazione e per il controllo dei parassiti in ambito pubblico, civile, domestico e zootecnico svolge anche attività didattica on-line riservata agli operatori del Pest Control.
- Nel Marzo 2021 mi affida un incarico di training on-line, con il seguente programma:
1.    Il contesto operativo.
2.    Bio-etologia dei principali insetti xilofagi e parassiti di carta, tessuti, collezioni zoologiche (Termiti, Tarli, Dermestidi, Tineole).
3.    Tecniche di gestione: prevenzione, monitoraggio e controllo anche con l’impiego di tecniche innovative e sostenibili.

- La fattoria del Legno, specializzata nell’integrazione fra la “fattoria del legno”, l’ambiente in cui si produce e si lavora la materia prima e il legno stesso, quale materiale nobile da prodursi in modo che risulti ecosostenibile nell’utilizzo per l’edificazione di edifici e che favorisca, nella filiera corta, la valorizzazione del territorio anche in funzione turistica e didattica.

PROGRAMMA:
• Errori da non commettere in fase progettuale e di edificazione in cantiere;
• Bio-etologia dei principali insetti xilofagi e lignicoli e parassiti del legno);
• Tecniche di gestione per assicurare la durabilità del legno dopo l’edificazione.

2022

Inizia la collaborazione con Web And Magazine sulla rivista IL LEGNO.


Mi viene affidata una nuova rubrica fissa, ARTIS SERVARE, dedicata a Enti, Industrie, Artigiani, Conservatori, Docenti e Discenti Universitari e Accademie di Belle Arti, che, con la formula di estratti dai manuali di Conservazione Preventiva, si occuperà di tutela dei legni, sia antichi, sia contemporanei, dagli agenti biologici di degrado - tarli, tèrmiti, umidità -, nelle varie declinazioni che si snodano lungo la filiera del legno - diagnosi, cura, messa in sicurezza, prevenzione, monitoraggio, ordinaria manutenzione.

> scarica il CV di Gianfranco Magri