ProArt - Fotografie Multispettrali

Indagini non invasive su manufatti di varia natura
(dipinti, gruppi marmorei, manufatti lignei)

Riprese fotografiche ad alta fedeltà colore

L’opera originale è fisiologicamente soggetta al degrado indotto dal passare del tempo; ciò impone che venga consegnata al futuro la memoria storica di una copia digitale assolutamente fedele.
Riprese con sensore Foveon X3
(privo di interpolazione colore, nitidezza 4 volte superiore ai convenzionali sensori a matrice di Bayer), file di uscita fino a 336 mb per singolo scatto. Corrispondenza colore superiore al 90%, sistema di illuminazione a luce continua con cri superiore a 95.

Riflettografie IR

Strumento di indagine, non distruttivo, principalmente su dipinti e carteggi, alla ricerca di correzioni, cancellazioni o ripensamenti dell'artista, che diventano spesso “prove” dell'intervento della mano dell'artista “maestro di bottega”, aumentando notevolmente il valore dell'opera stessa o alimentando “leggende” sulla loro creazione.
Riprese eseguite con attrezzatura specifica, sistema di illuminazione totalmente ir e fotocamera ad alta risoluzione non interpolata, adatta alla cattura di lunghezze d'onda da 720 fino a 1600 nm.

Fluorescenza UV 

Strumento di indagine, non distruttivo, per individuare interventi di restauro successivi alla creazione dell’opera.
Riprese a 365 nm con illuminazione selettiva ed eliminazione totale di spurie ir, sempre ad alta risoluzione.

Per richiedere la documentazione, costi o informazioni sul servizio, compila il modulo sottostante.

Dichiaro di aver letto l' ed acconsento al trattamento dei miei dati personali