ArteControl Consulting, di Gianfranco Magri, è specializzata in Servizi per la Tutela e la Conservazione di Beni Culturali e Civili dal degrado di agenti biologici.

Si occupa da decenni di disinfestazioni dai tarli e dai parassiti che attaccano carta, tessuti, piume, pellicce, pelle e cuoio. Sviluppa i progetti di lotta integrata agli infestanti ed attua la supervisione nelle fasi operative e la valutazione consuntiva.
Offre assistenza, per affrontare le infestazioni e prevenire nuovi attacchi.
Indirizza alle tecnologie di disinfestazione più adatte, sicure, economiche, veloci e dispone degli operatori più professionali. Ha progettato e curato la realizzazione di piani di tutela in tutti gli ambiti conservativi, su committenza di Soprintendenze, Curie, Comuni, Regioni e nel Civile, in sinergia con Operatori della Disinfestazione e del Restauro.


Olympo System Antitarlo 

È un sistema integrato globale di approccio, che, partendo dalla diagnosi, passa per la disinfestazione, la messa in sicurezza, la prevenzione, la tutela nel tempo, sino ad arrivare al restauro (per approfondire).

Piani di lotta integrata

Per tutelare beni ed ambienti occorre osservare un preciso piano operativo:

Indagine conoscitiva

• Interazioni fra manufatti ed ambiente
• Movimenti da acquisizioni, depositi, mostre
• Valutazione microclimatica e rischi ambientali

Diagnosi

• Conoscere la natura del manufatto
• Riconoscere le specie infestanti
• Valutare grado e diffusione dell’infestazione

Progetto di tutela

• Valutare la tecnologia di bonifica più adatta
• Correggere le criticità strutturali
• Attuare misure di prevenzione
• Impostare un programma di controlli periodici

Supervisione operativa

• Verifica di buon esito della disinfestazione
• Verifica dell’integrità dei manufatti
• Verifica sicurezza per ambiente ed operatori
• Gestione logistica di beni ed ambienti
• Controllo delle re-infestazioni crociate
• Controllo delle variazioni di microclima
• Ottimizzazione delle risorse economiche
• Revisioni periodiche del piano di tutela Sinergie di Conservazione.

Un corretto programma integrato di tutela dagli attacchi dei tarli è un processo, di cui la disinfestazione è una delle fasi, che va armonizzata con altre fasi essenziali: indagine, diagnosi, prevenzione, verifica, presidio protettivo, controllo-monitoraggio. La parcellizzazione e l’esclusione di alcune fasi del processo apre falle nel sistema sinergico di conservazione, capaci di vanificare i vantaggi ottenuti con la disinfestazione radicale (per approfondire ).
Il Polo Interdisciplinare di servizi integrati per l’Arte ed il Civile è lo strumento con cui Artecontrol realizza la filosofia alla base di Olympo System Antitarlo


I servizi di ArteControl Consulting

''Quando un manufatto è malato, è malato tutto l’ambiente in cui è conservato.
Manufatti ed ambiente interagiscono fra loro in un processo continuo.
Un corretto piano di tutela rivolge pari attenzione ad entrambi,
scegliendo le tecnologie ed i metodi più idonei ad ogni ambito conservativo.''

Sopralluoghi, perizie e progetti mirati

Il servizio si prefigge di fornire al cliente un check-up completo delle infestazioni in atto e dello stato di rischio per beni ed ambienti, una dettagliata relazione, corredata fotograficamente e la formulazione di un Progetto Integrato di Bonifica e di Tutela dei beni interessati. Tramite il servizio di sopralluogo, sono forniti al committente tutti gli strumenti per attuare un programma di tutela a tutto campo, e tutte le informazioni che gli possano permettere di scegliere con cognizione di causa come operare le scelte e come graduare gli interventi sulle risorse di cui dispone. Il servizio di sopralluogo consente:

• raccolta di informazioni dal cliente;
• anamnesi dei problemi riscontrati;
• rilievo delle infestazioni in atto;
• individuazione degli infestanti famiglia e specie;
• individuazione della diffusione dei focolai;
• stima dell’evoluzione temporale dell’infestazione;
• stima della popolazione infestante;
• rilievo delle condizioni di microclima (indici di umidità e temperatura);
• stima del degrado biologico sui manufatti;
• censimento dei beni infestati ed a rischio;
• misure telemetriche di carpenteria e boiserie;
• individuazione delle criticità strutturali;
• individuazione delle criticità ambientali;

• determinazione dei rischi di re-infestazioni crociate endogene da altri manufatti; 
• determinazione dei rischi di attacchi esogeni dai locali adiacenti;
• determinazione dei rischi di attacchi esogeni dagli ambienti esterni;
• determinazione dei rischi di infestazioni importate;
• analisi delle movimentazioni da e per depositi e mostre;
• analisi dei rischi di nuovi versamenti ed acquisizioni;
• analisi degli spazi di fruizione;
• screening dei manufatti per materiali costitutivi;
• valutazione delle opportunità di interventi interdisciplinari correlati;
• valutazione degli obiettivi del cliente e delle risorse disponibili;
• analisi generale e ponderata dei dati raccolti.


Monitoraggio insetti volanti e striscianti

Gli insetti volanti e striscianti hanno sviluppato, durante la loro evoluzione, un sistema di messaggi chimici, i feromoni, per comunicare tra individui della stessa specie.
Il monitoraggio usa tali conoscenze, sorvegliando, con controlli periodici, lo sviluppo degli insetti infestanti mediante trappole spia di diverso tipo:
• trappole elettro-luminose - lampade UVA
• trappole collanti con feromoni
• trappole collanti con attrattivo alimentare

Come funzionano le elettrotrappole UVA

• i raggi UV attirano gli insetti,
• la piastra collante nascosta li cattura. 

Le lampade UVA forniscono una protezione ai manufatti lignei, catturando i tarli adulti ed impedendo le re-infestazioni crociate fra i vari manufatti presenti nello stesso locale, o nei locali adiacenti e bloccando i possibili attacchi provenienti dall’esterno. Il modello base di lampada previsto in ambito museale è “a conchiglia”, con i tubi UVA adagiati sul fondo della stessa.
Ciò, per evitare l’irraggiamento diretto delle opere da parte dei raggi UV, direzionati verso l’alto.
Le lampade UVA non discriminano i sessi, quindi assicurano una maggiore efficienza nella funzione di disinfestazione permanente.



Per richiedere la documentazione, costi o informazioni sul servizio, compila il modulo sottostante.

Dichiaro di aver letto l' ed acconsento al trattamento dei miei dati personali